L’umidità può fare più male di quanto si possa immaginare, soprattutto quando si tratta di clima umidi durante i mesi estivi. Se non si dispone di un deumidificatore, si potrebbe essere soggetti a un sacco di problemi evitabili e rischi per la salute. Questi rischi sono evitabili grazie a un deumidificatore.

Un deumidificatore aspira l’aria circostante, ne rimuove l’umidità e la rimette in circolo nella stanza. L’umidità si raccoglie in una bacinella che deve essere svuotata, anche se nei modelli più avanzati, l’umidità può essere pompata fuori attraverso un tubo di drenaggio.

Per la salute vostra e per il mantenimento della vostra casa

I motivi per cui è meglio non avere un’ambiente umido nella propria abitazione sono principalmente tre, soprattutto nei mesi estivi. Il primo è che umidità fa percepire molto di più il calore. Si stima che l’umidità quando le temperature sono elevate può farvi percepire il calore da 3° a 18° in più. Se si pensa che durante le caldi estati italiane i gradi possono arrivare a 40°, avere un deumidificatore per rinfrescare l’ambiente può essere un validissimo aiuto per aiutare a rendere sopportabile queste temperature. Inoltre, l’umidità favorisce la crescita di batteri e muffe. I batteri prosperano al 50% di umidità e oltre, mentre le muffe prosperano al 70% di umidità e oltre. Entrambi possono avere un impatto negativo sulla salute e dovrebbero essere ridotti al minimo. In aggiunta, l’umidità può danneggiare la propria abitazione. L’umidità in eccesso può gonfiare il legno, rovinare la vernice, sbiadire le fotografie, arrugginire il metallo, rovinare pareti, stucco e carta da parati. Per questo motivo se non si dispone di un deumidificatore il mantenimento della casa può diventare un impegno economico o fisico. Si consiglia infatti di disporre di un deumidificatore e possibilmente di rilevatori di umidità nell’aria. 

Per concludere, consigliamo vivamente l’acquisto di un deumidificatore per non incorrere nei problemi precedentemente citati in questo articolo. È importante sia per la vostra salute che per la “salute” della vostra casa. Si dice “mens sana in corpore sano”, ma vivere in un’abitazione sana di certo può essere incluso nel detto.  

Leggi anche Tipi di macchinette per il caffè